Google+

Pages

martedì 21 gennaio 2014

Cannelloni ripieni di lenticchie con besciamella alla farina di castagne

Come nasce questo primo?
Ho voluto partecipare al contest delle lenticchia pedina che propone di inviare ricette con le lenticchie. Ho pensato ad ingredienti semplici e sani, facilmente reperibili e anche abbastanza economici.
Questo piatto ha un gusto deciso ma delicato, gli ingredienti si sposano perfettamente ed è prettamente autunnale.
Particolarmente nutrienti e proteici , questi cannelloni si sciolgono in bocca! :-)







Ingredienti per 4 persone:


  • Per la sfoglia per i cannelloni:


        300 grammi di farina
        3 uova medie
        1 cucchiaio d'olio
        1 pizzico di sale


  • Per il il ripieno:


        300 grammi di tritato di maiale (io ho usato la coscia)
        150 grammi di lenticchie secche
        sedano
        1 spicchio d'aglio
        mezzo bicchiere di vino bianco
        carota
        olio etra vergine d'oliva


  • Per la besciamella alla farina di castagne:

         500 ml latte
         50 grammi di farina di castagne      
         50 grammi di burro
         un pizzico di sale

Preparazione:

Preparare la sfoglia mescolando le uova  con la farina e il cucchiaio d'olio. Impastare con forza per almeno 15 minuti finche' l'impasto non risulterà omogeneo e liscio.


Far riposare l'impasto in un canovaccio per mezz'ora.
Lessare le lenticchie per circa 30 minuti e scolarle.
Non metto mai a bagno le lenticchie, cuociono benissimo senza ammollo e non perdono nutrienti o sali minerali.
Soffriggere in olio evo l'aglio, la carota e il sedano. Togliere l'aglio e saltare la carne tritata. Quando sarà ben rosolata sfumare con vino bianco. Solo alla fine aggiungere e lenticchie. Salare e far insaporire circa 10 minuti.
Far intiepidire.
Stendere la sfoglia (io ho usato la nonna papera) e tagliarla in rettangoli della stessa misura. Sbollentare la sfoglia in acqua salata per un paio di minuti (finchè l'acqua non riprende il bollore).
Scolare, passare sotto acqua fredda e lasciare ad asciugare su un canovaccio.
Preparare la besciamella. Sciogliere il burro in un pentolino e aggiungervi la farina. Mescolare per un paio di minuti e,, infine, aggiungere il latte tiepido. Far cuocere a fuoco lento finchè la besciamella non si addensa.
Siamo pronti per preparare i cannelloni :-).
Prendiamo i rettangoli di sfoglia, riempiamoli con un paio di cucchiai di ripieno e chiudiamoli formando i cannelloni. Stendiamo su una teglia e versiamo la besciamella.



Far cuocere in forno a 200 ° per circa 25-30 minuti.
Servire caldi.
Buon appetito!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...