Google+

Pages

martedì 18 marzo 2014

Marmellata di arance

Cosa c'è di più soddisfacente che prepararsi le cose in casa?
La marmellata d'arance è gustosissima, semplice da preparare ed economica.
Possiamo utilizzarla per dolci ma anche per accompagnamenti salati dato il sapore leggermente acre.
Cosa possiamo variare? La quantità di zucchero può essere aumentata o diminuita a seconda dei gusti. Troppo poco zucchero però non permettere di conservare troppo tempo la marmellata.
Si può eliminare la scorza di limone e aromatizzare la marmellata con un paio di cucchiai di  rum o brandy.



Ingredienti :

1 kg arance private di bucce e semi
buccia 3 arance
600 grammi zucchero
scorza e succo di un limone
1 bicchiere d'acqua

Preparazione:

Lavare accuratamente le arance e il limone.
Sbucciare le arance, tagliare la polpa a pezzettini togliendo i semi (le mie erano particolarmente succose).
Bollire le scorze d'arance per circa 10 minuti, tagliare a julienne e mettere da parte.

In una pentola capiente e dal fondo spesso , sciogliere lo zucchero in un bicchiere d'acqua.

Aggiungere la polpa delle arance  , la scorza grattugiata del limone e il suo succo.
Cuocere a fuoco lento. Raggiunto il bollore, frullare pochi secondi la marmellata e aggiungere le scorze delle arance precedentemente bollite.

Mescolare spesso la marmellata perchè tenderà ad attaccarsi al fondo della pentola.
Cuocere per circa un'ora o comunque finchè la marmellata non sia mediamente densa.
Riempire i vasetti quasi all'orlo con la marmellata ancora bollente, capovolgere i vasetti e lasciare raffreddare coperti da un canovaccio o comunque al buio.

1 commento:

  1. ciao complimenti per il tuo blog ora ti seguo ciao
    David
    http://cookingwithdavid2012.blogspot.it
    

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...