Google+

Pages

mercoledì 26 marzo 2014

Tacchino con patate al forno

Il tacchino non è un alimento che preferisco, lo cucino molto poco ma mi è stato regalato mezzo tacchino allevato in campagna e non potevo dire di no.
C'è da dire che è magro e ricco di omega 3, poi ogni tanto bisogna pur cambiare.
Potevo cucinarlo in vari modi ma era senza pelle, quindi il rischio carne asciuttissima era alto.
In questo modo si riesce ad avere un secondo con contorno appetitoso e , soprattutto, umido e leggero.


Ingredienti per 4 persone:

800 grammi di coscia di tacchino tagliata in pezzi spessi
4 patate grandi
circa 5 cucchiai di olio
1 spicchio d'aglio
rosmarino a piacere
aceto
sale

Preparazione:

Almeno tre ore prima (la sera prima è ancora meglio), lasciare a macerare l'aglio e il rosmarino nell'olio.
In una bacinella  marinare il tacchino in acqua e aceto per circa 2 ore.
Pelare, lavare e tagliare finemente le patate a rondelle.
Lasciare in acqua per circa mezz'ora.
Coprire una pirofila con metà delle patate, pennellare con l'olio aromatizzato e salare.
Adagiare il tacchino, pennellarlo con l'olio e salare. Poggiare sul tacchino un rametto di rosmarino  intero.
Coprire il tacchino con l'altra metà delle patate, pennellare con l'olio rimasto e salare.


Cuocere in forno a 180° circa un'ora, finchè le patate non saranno ben rosolate.Servire caldo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...