Google+

Pages

mercoledì 11 giugno 2014

Pasta cozze e asparagi

Le cozze sono sicuramente i molluschi più amati del momento.
In questo periodo se ne possono trovare davvero di buone e saporite e, cosa non da poco conto, anche a buon prezzo!
Come le vongole, si adattano benissimo a diversi abbinamenti con le verdure. Oggi abbiamo colto gli ultimi asparagi selvatici dell'anno e perchè non provare? E' stata una scelta davvero "azzeccata"!


Ingredienti per 4 persone:

350 grammi di pasta corta, tipo ditali o cavatelli
1,5 kg di cozze
200 grammi di punte di asparagi
7-8 pomodorini (io ho usato i piccadilly ma anche i datterini vanno benissimo)
1 spicchio d'aglio
qualche fettina di cipolla
prezzemolo
olio evo
sale qb (di solito non serve)

Preparazione:

Pulire le cozze raschiandole con un coltellino e staccando il bisso, scartare le cozze rotte o aperte.
Lavare bene le cozze sotto acqua fredda più volte, aprirle in una padella grande a fuoco alto . Basteranno pochi minuti. Sgusciare le cozze, filtrare il sugo con un panno di cotone o carta cucina e mettere da parte.
Sbollentare le punte di asparagi solo un paio di minuti e tenere qualche secondo da parte. Lavare i pomodorini e privarli dei semini interni.
In una padella soffriggere l'aglio e la cipolla in olio evo. Togliere l'aglio, aggiungere gli asparagi, far insaporire un paio di minuti dopodiché aggiungere i pomodorini a dadini.


Cuocere a fuoco medio basso circa 10 minuti, aggiungere metà del sugo delle cozze, coprire la padella con un coperchio e far cuocere circa 15 minuti.
Lessare la pasta molto al dente in acqua bollente, nel frattempo aggiungere le cozze al sugo di asparagi.
Scolare la pasta, aggiungerla alle cozze e asparagi, saltarla un paio di minuti a fuoco medio, profumare con prezzemolo fresco e servire subito. Buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...